Postcards from Wien

 
Lorenzo Barberis, "Vienna", 2010 

Ecco una prima serie di "cartoline da Vienna", in cui ho voluto riassumere il nostro viaggio viennese in pochi scatti. La prima è la visione notturna del Danubio dalla Danau-Turm; la seconda la mortifera Cripta dei Cappuccini, quindi Stephendom, il Palazzo del Belvedere, residenza del Prinz Eugen, il museo di storia dell'arte e infine il portale dell'Hoffburg. In altri post con la stessa etichetta avevo già mostrato i miei scatti dell'Hundertwasser Haus e del Pulpito di Stephendom, oltre che la foto inviata al concorso; seguiranno nuovi post con nuovi particolari e dettagli più ermetici - di sicuro, uno sulla Vienna gesuita di Pozzo, uno sulla Vienna templare; forse collegati.

Post più popolari