Allegoria con Cornucopia

Lorenzo Barberis, "Allegory" (2009)

In assenza di meglio, continuo i miei post sui misteri della Mondovì esoterica pubblicando alcune delle mie migliori foto del passato. Questa allegoria della Fortuna - o, comunque, con Cornucopia - decora uno dei due palazzi di Piazza che ancora presentano tali simili decorazioni allegoriche. Questa immagine proviene da Casa Jacod, il palazzo meglio conservato, e mantiene inalterato il fascino ermetico che doveva possedere sul finire del '500, quando presumibilmente è stata realizzata. Queste allegorie sono probabilmente legate all'istituzione in Mondovì del primo Studio universitario sabaudo, dal 1560 al 1566, quando ancora non era certa la scelta di Torino quale capitale, essendo la città ancora occupata dai francesi. Mondovì, probabilmente, era una possibile scelta alternativa. Poi Torino fu restituita e lo Studio fu riportato qui, perdendo tuttavia i caratteri umanistico-filosofici che stava assumendo nel suo sorgere monregalese, per specializzarsi nelle materie giuridiche che avrebbero formato la classe dirigente del nascente stato moderno. A Mondovì l'università rimase fino al 1719, per poi tornare nel 1990 con Architettura e forse, oggi, sparire di nuovo.

Post più popolari