I Fili del Buddismo


















Tempio del Sole (1200 AC). Da Mondosegreto.eu.


Stasera presentazione interessante a Mondovì Breo sul tema del buddismo, organizzata dall'Araba Fenice e condotta dallo studioso locale Ettore Fili, sulla base del suo ultimo libro "L’indiano Buddha e altri maestri di serenità”. Purtroppo non ho riuscito ad esserci (ma avevo già ascoltato Fili durante la conferenza di Ipazia, tenuta dalla sua docente universitaria di filosofia, e di cui ho parlato nel blog). La prospettiva di Fili - non solo sua, ovviamente - sul buddismo mi pare interessante, avvicinandolo alle filosofie occidentali dell'età ellenistica, che puntavano sullo sviluppo di un'etica individuale incentrata sul distacco del mondo, come lo stoicismo, il cinismo, lo scetticismo e lo stesso epicureismo, che inteso rettamente basa il suo edonismo sul distacco dal mondo; ma anche, andando più indietro, dottrine come il Pitagorismo, che implicavano anche una profonda dottrina iniziatica ed ascetica. Personalmente non sono un grande esperto di filosofie orientali, essendomi sempre più mosso nella tradizione occidentale; ma trovo interessante questa ricerca "gnostica" di "tirare i fili" comuni alle due correnti di pensiero. 

Ancor di più, ovviamente, per il fatto che il buddismo si inserisce nella tradizione indiana, che con l'Europa condivide l'origine indo-europea. Siddharta Gautama (566 - 486 AC), il primo Budda, opera del resto più o meno nello stesso periodo in cui nasce anche la filosofia occidentale, elaborando principi che, appunto, autorevoli studiosi odierni del buddismo riconoscono come simili. Il simbolo centrale dell'induismo, poi, la Ruota ad Otto bracci, è un simbolo condiviso e ripreso anche dalla tradizione occidentale, simbolo in entrambi i casi del ciclo solare, come si vede nella seconda immagine di copertina del post, che raffigura un tempio indiano del 1200 dedicato al dio del Sole. che nelle foto d'insieme (per cui rimando al sito ermetico mondosegreto.eu) assume un evidente aspetto piramidale.

Post più popolari