Cuneese Cuneiforme

Da Provincia Granda del 3 dicembre 2010

Il primo numero di "Provincia Granda" (il giornale di Mondovì) interamente a colori presenta una prima pagina su un tema decisamente esoterico. "Una stele sumera come souvenir dell'Iraq" recita infatti il titolo principale della testata, e continua con un articolo che potrebbe benissimo essere ripreso pari pari da uno dei racconti fondanti il ciclo chtuliano di Lovecraft. Un partecipante alla missione in Iraq, stando al giornale, si sarebbe portato a casa come ricordo dall'Iraq una stele sumera 15 per 30 del 1200 avanti Cristo, proveniente dal sito sacrale di Girsu, centro religioso e politico della regione di Lagash, sede del culto di Nin-Girsu, il Signore di Girsu, il cui seguace re Uruk-Agin aveva spazzato via le precedenti caste sacerdotali verso il 2300 a.C.. In un racconto di Lovecraft la pietra sarebbe stata recuperata per inconfessabili fini rituali; ma temo che nel nostro caso si sia solo trattato di un turismo un po' disinvolto. Anche se, ovviamente, non si sa mai.

Post più popolari