La Rivoluzione delle Stelle Pensanti

























Abbiamo sottratto porzioni di mondo al mondo. Un videogioco è un mondo perfetto che vive parallelamente al nostro e del nostro si nutre (Alessandro Dattola).

Avevo parlato qualche post fa della nuova fioritura di blog nel mio gruppo di amici, tra i quali almeno tre, in varie forme, erano entrati nella blogosfera dopo il mio ingresso a metà 2010. Adesso ai blog di Laura, a Wundergammer, al Cassetto Ermetico di Gabriele (trovate tutti i link dal mio profilo, nei blog che seguo), si aggiunge "La rivoluzione delle stelle pensanti" di Alessandro Dattola, l'amico bibliotecario e poeta monregalese (anche se di origini genovesi) di cui avevo presentato, qui a Mondovì, l'omonima raccolta poetica nel 2009. Il testo della presentazione l'ho riproposto da qualche parte anche su questo blog. 

Coerentemente con il tema il blog ha un elegante sfondo stellato su cui emergono in riquadri neri i vari pensieri delle singole "stelle pensanti", come Alessandro definisce gli amici che offrono un contributo al suo sito (di mio, per ora, gli ho rigirato la recente traduzione della poesia vampirica di Baudelaire uscita qui; ma non escludo altri interventi). 

Un felice adattamento del titolo della raccolta, che mi pare ricollegarsi alla celebre frase di Nietzche: "bisogna ancora avere il caos dentro di sé, per generare una stella danzante". L'uomo quindi, da sempre per gli ermetici iscrivibile nella classica stella pitagorica a cinque punti, come astro dotato di pensiero: la sintesi dell'umanesimo classico.

Già nel presentare la raccolta avevo parlato di Alessandro come poeta della contaminazione, in grado di mescolare la poesia anche con moderni temi fantascientifici e tecnologici: l'adozione di questo blog poetico (in senso lato) che si apre con una riflessione dell'autore sui videogame ne è a mio avviso una conferma. Per chi fosse interessato, il sito può essere visitato al seguente indirizzo: http://larivoluzionedellestellepensanti.blogspot.com/

Nella speranza che la rivoluzione del web e dei blog, che su altri lidi, in questi giorni, sta producendo grandi sommovimenti, sia davvero la Rivoluzione delle Stelle Pensanti.

Post più popolari