La capitale delle mongolfiere. 2012


LORENZO BARBERIS

Viste ieri la classica Epifania delle Mongolfiere, una delle tante tradizioni di Mondovì, quest'anno iniziata con un giorno di ritardo causa il forte vento del 6 gennaio. Prime foto di questo 2012, con un pluridecorato dirigibile dell'Euronics che si aggira tra i tubi metallici della casa in ristrutturazione dei vicini. Un'immagine tutto sommato abbastanza cyberpunk, per il monregalese.


"Chemtrails", Lorenzo Barberis 2012

E sempre a proposito di suggestioni fantascientifico-complottiste, ieri il cielo monregalese sembrava solcato, oltre dalle classiche mongolfiere, anche dalle misteriose "scie chimiche" che affascinano i cospirazionisti di tutto il mondo.

Che dire, probabilmente a questa edizione partecipa anche una mongolfiera aliena, probabilmente con tanto di tecnologia stealth (la mongolfiera del resto ha la forma perfetta della testa di un Grigio. Giacobbo ne trarrebbe già chissà quali esoteriche conseguenze).



"Moonface", Lorenzo Barberis 2012

.Ma a parte queste facezie, una Luna incredibile sopra la collina, anch'essa divenuta una Grande Mongolfiera Leopardiana per salutare a dovere questo avvio di 2012.


Personalmente amo molto questa mongolfiera Old England, già apparsa alle scorse edizioni.


Molto bella e poetica la mongolfiera Blunauta, anche se ha volato in un cielo tutt'altro che blu, anzi plumbeo e cupo. Speriamo che sia di buon auspicio, comunque, per l'avvento di un numero sempre maggiore di blunauti nel magnifico cielo di Mondovì.

Post più popolari