Ravenwood


Alcuni post fa avevo parlato positivamente del Castleville della Zynga, per l'eleganza con cui evocava, per un social game, un certo mondo fiabesco e disneyano. Ho avuto modo di recente di sperimentare il modello a cui, come al solito, la Zynga si è ispirata per il suo gioco, e devo dire che si tratta di un prodotto decisamente superiore, in cui forse per la prima volta il social gaming assurge a un livello d'arte, perlomeno per quanto riguarda la meravigliosa grafica evocativa e l'originalità del setting di gioco.

Rawenwood (che era anche il nome della multinazionale bellica malvagia nel modesto "Jericho") è un mondo  fantasy di isole volanti, popolato da una razza dominante di uccelli senzienti e, in misura minore, da altri fiabeschi animali antropomorfi, che si muovono tra un'isola e l'altra tramite curiosi dirigibili-mongolfiera. Ravensky Island è l'ultima di tre creazioni della Lolapps, la ditta creatrice del gioco, che ha iniziato nel 2008 con Ravenwood Fair, una fiera medioevale allestita dalle creature di terra - gli animali antropomorfi non volanti - che ricorda da vicino l'atmosfera del Robin Hood disneyano. Ha poi proseguito con le miniere di Rawenstone, spin-off che tuttavia attualmente appare inattivo, per poi giungere, con questo Rawenskye Island, a un successo tale da spingere la Zynga, di fatto, ad imitarne il modello, sia pure ovviamente con personalizzazioni.

Oltre alla cura della grafica, dell'accompagnamento sonoro, l'originalità e la cura dell'ambientazione, il videogioco si distingue per la possibilità di spaziare liberamente sul territorio dell'isola, molto più realistico e gradevole dello schema "ad espansioni" della Zynga, e per la dipendenza relativamente minore dalla costante richiesta di oggetti virtuali da ottenere dai propri facebook friends (o da acquistare a caro prezzo) per progredire nel gioco.

Molto interessante, infine, un saggio di uno dei programmatori della ditta, Evan Jones, che analizza le implicazioni dei videogame strategici, presente sul loro sito, qui.

Post più popolari