Kaethe Butcher


(nsfw)

Kaethe Butcher è una illustratrice molto interessante, vista online, che sviluppa immagini in bianco e nero ricche di una perversione dei corpi che non si può nemmeno, a stretta ragione, definire erotica. Ci sono immagini molto colte (la donna col volto cancellato, ad esempio, rimanda alla prima fotografia erotica di metà Ottocento, dove tale elemento era comune: vuoi per tutelare l'identità della donna fotografata, o per darle ogni possibile volto, o in un atto paradossale di spregio, di aggressione all'immagine). 

A me ha fatto pensare al mio amico di FB Billy Butcher, pseudonimo dello pseudonimo artistico Cutter, che cita certo un noto personaggio dei fumetti ma che identifica fortemente il suo segno col taglio preciso ma mortale del coltello da macellaio. La sua arte è però coloratissima e il segno, affilato nella scelta visiva, non è sempre tale nel tratto, come invece in prevalenza in questa artista tedesca.

A ben vedere c'è forse qualcosa di Egon Schiele, ben digerito e ben reinterpretato; o forse è l'influsso del fatto che è un segno che vedrei bene, ad esempio, su un Dylan Dog, o su qualche altro orrorifico bonelli/de minore, legato al culto della monocromia inquietante. Da tenere d'occhio comunque, e per chi vuole secondo me anche da non escludere una commissione, dato che dalla sua pagina FB ha prezzi molto bassi.













Post più popolari